Project Description

Lavorazione Flussi per l’Università Niccolo Cusano

L’idea è stata quella di realizzare un’opera che si inserisse all’interno del contesto, un lavoro che dialogasse con l’ambiente, con la natura e con ciò che si produce all’interno dell’ateneo: cultura e ricerca scientifica. Cosi ho realizzato in accordo con la famiglia Bandecchi un mio flusso, una sperimentazione che porto avanti da diversi anni.

Il progetto è basato proprio sull’ausilio di forze fisiche che contribuiscono all’armonia matematica, un po’ come funziona nel nostro cielo, nella musica e nelle cellule. Infatti molti dei miei flussi li titolo “Tutto avviene per pressione” come in natura del resto.Già 2500 anni fa, Pitagora studiava la connessione tra armonia cosmica e musicale, e credo che questo mio lavoro rappresenti un’idea di trama di questo discorso.Trama intesa proprio come tessuto, come un nastro trasportatore che porta con sè materia, colore, poesia, musica e scienza.

In questo lavoro ho inserito materie naturali come i metalli, i legni, i cristalli, le pietre, ma anche bocce da gioco perchè forse la vita è anche un bel gioco.

Nel giardino dell’ateneo ho installato anche un altra opera: un grande disco di ferro con una sfera centrale di acciaio dove specchiarsi e centinaia di piccoli fori dove sono incastrati a pressione pianeti e corpi celesti, una sorta di planetario. Nella stessa università, sono presenti anche le altre opere.